sabato 3 dicembre 2011

Il sistema operativo Android verrà installato anche sui nostri notebook?..possibile..



Oltre al codice sorgente del nuovo "Ice Cream Sandwich"  di Android 4.0, rilasciato da Google a metà novembre per i telefonini, sbarca nel web il primo porting del sistema operativo di Mountain View per i computer portatili. Grazie al progetto "Android-x86" è ora possibile installare l'OS mobile anche sui dispositivi che utilizzano la nota architettura PC (i 64 bit quindi ne sono esclusi per ora). 
Quello che ancora non si riesce a capire è se questa apertura di ICS verso la tecnologia x86 non derivi da una mossa ufficiale di Google o da un team indipendente.
Certo è che il file, dal nome ics-x86, è scaricabile dal web gratuitamente, e per ora è destinato soprattutto agli sviluppatori dotati di notebook con le APU AMD Fusion, vista la sua compatibilità.
Sicuramente in futuro verranno coinvolte tutte le piattaforme dotate di tecnologia x86.
Il porting non è comunque una novità assoluta perché in passatato dei team indipendenti hanno già convertito le precedenti versioni del sistema mobile Google, con tanto di Android Market funzionante.
Questo ics-x86 test per i tablet è un primo limitato assaggio. Intanto proseguono i lavori per la versione estesa, installabile anche sui computer. 
La compilazione che vorrebbe sfociare in una release pubblica più completa già supporta accelerazione hardware, connessione WiFi e OpenGL ES ma molte funzioni non sono ancora state implementate e mancano i driver per l'audio, la webcam e la connessione ethernet. 
Un grosso passo per il mondo dei computer che vedrà, forse, un rivale degno di nota inserirsi tra i due colossi di Apple e Windows.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget