poist

martedì 10 aprile 2012

Instagram, il miglior programma per IOS, finalmente sbarca nel Play Store di Android

unnamed (5)

Instagram, recentemente acquisito dal colosso Facebook per la mastodontica somma di 1 milione di dollari, è un servizio di social network basato su un’applicazione per fare fotografie, applicare effetti e pubblicare le immagini online interagendo con amici e contatti dai propri dispositivi “mobili”.

Il programma ha sempre riscosso notevole successo ed è diventato forse il più diffuso tra i sistemi operativi IOS. Dall’inizio di questo mese, però, è sbarcato anche sulle piattaforme Android in maniera completamente gratuita e promette di far faville anche in questo Store.

unnamed (1)unnamed (2)

La potenza di Instagram è tutta nella sua facilità d’uso, semplicità di connessione e condivisione, visto che sfrutta splendidamente (anche per le immagini) la dimensione “social-sharing” caratteristica delle reti sociali: le immagini saranno delle piccole anteprime e cliccandoci sopra diventeranno quadrate con una risoluzione massima di 2048x2048 px.

Per poter utilizzare il programma dovremo registrare un account (in modo chiaramente gratuito) o averne uno registrato al servizio.

unnamed (6)unnamed (7)

Inserite le nostre credenziali verremo collegati automaticamente ai nostri amici e ne inizieremo a seguire foto, commenti e quant’altro.

Se invece vorremo iniziare a condividere le nostre foto, potremo scattarne di nuove o prenderne dalla galleria, modificandole con tantissimi filtri a nostra disposizione (17 per ora), ritagliandole, modificandole o ruotandole.

L’immagine sarà visibile sia nel proprio profilo (a cui si accede con l’ultimo pulsante in basso a destra) che nella “home” (primo pulsante a sinistra) che contiene la timeline/stream di tutte le immagini del nostro giorno di contatti su Instagram, e da cui è possibile fare apprezzamenti e commentare le foto.

unnamedunnamed (4)

Aggiornata già tre volte, pesa circa 17 MB e può essere installata, anche su scheda SD, su tutti i terminali Android con versioni 2.2 o successive, a patto che supportino OpenGL ES 2.

Non disperate però se il vostro dispositivo non risulta ancora compatibile, in quanto la cerchia delle compatibilità si sta allargando ad ogni aggiornamento, e dal telefono dovesse risultare incompatibile, provate l’installazione dal PC, ad alcuni utenti è funzionato!

 

Official Play Store Page:

https://play.google.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget