poist

venerdì 16 settembre 2011

Ice Cream Sandwich: svelate le novità apportate al nuovo S.O. Android

Android-Ice-Cream-Sandwich
Presentato Android Ice Cream Sandwich, vengono svelate le prime novità apportate al nuovo S.O.Android.
Innanzitutto verranno creati ben 100 milioni di dispositivi e 400 mila attivazioni al giorno con Android (alla faccia si IO5!) e poi il fatto che sarà una piattaforma “universale”: dovrebbe rientrare nel ramo degli smartphone (2.x) ed essere l’erede di Gingerbread ma integrerà in sé le principali caratteristiche dello stesso Gingerbread e di Honeycomb (la versione 3.0 di Android e prima dedicata ai tablet). Sembra quindi escluso, a questo punto, che possa essere lanciato Android 2.4 Gingerbread (anche se i cooker ci hanno già pensato), come era stato annunciato qualche tempo fa.
Verrà impiegata la tecnologia NFC: come già Gingerbread anche Ice Cream Sandwich fornirà il pieno supporto allo standard Near Field Communication e consentirà anche il sistema di condivisione “0-Click” con cui trasferire dati e contenuti multimediali semplicemente avvicinando due dispositivi, smartphone o altro, e sfruttando la tecnologia NFC, su cui Google sta investendo molto.
Infine, ma questa non è una novità, verrà ufficializzato il prossimo mese o massimo a Novembre sul Nexus One della Samsung.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget